Mettere in tavola i prodotti coltivati da sé è molto gratificante, e si può avere il privilegio di raccogliere l’#ortaggio nel momento della sua #maturazione perfetta, che coincide anche con il maggior apporto di #nutrienti.

In balcone, in finestra e all’interno di qualsiasi contenitore è possibile far crescere piante aromatiche e anche ortaggi, semplici da coltivare, come zucchine e pomodoro. Ci sono vivai che consegnano a domicilio piantine comprese quelle da orto, insieme a del buon terriccio biologico e in quantitativi adatti ad un piccolo orto casalingo.

In questo momento oltre a piante e semi, possiamo interrare la base delle insalate in foglia, che normalmente si scarta, come sedano, bieta, rape, finocchi e patate. Il limite è solo lo spazio a disposizione!

Inoltre, questo è il periodo giusto per piantare molto ortaggi. Molto dipende della latitudine, infatti bisogna attendere ancora un po’ al Nord Italia, vi consiglio comunque di prediligere varietà rampicanti, così da sfruttare lo spazio in altezza. I pomodori crescono benissimo se su canne di bambù e fagiolini e cetrioli su reticolo.
Una pianta di zucchina ha bisogno di un vaso di media grandezza, per svilupparsi lungo la ringhiera del balcone. E poi tante insalate e cipolline in vasi e vasetti di ogni dimensioni sparsi tra terrazzi, balconi e davanzali.

Alcuni riferimenti utili:

https://www.piantinedaorto.it/it/categorie/piantine-orto/

https://www.ilgiardinodellemeraviglie.it/…/piante-da-orto-p…